Home
Informazioni generali PDF Stampa

È la rete Wireless di Ateneo, realizzata da CSITA (Centro Servizi Informatici e Telematici di Ateneo) con finanziamenti del Dipartimento per l'Innovazione e la Tecnologia della Presidenza del Consiglio dei Ministri (progetto C@ppuccino per un PC), dell'Ateneo e di Facoltà e Dipartimenti.

Il progetto ha portato alla realizzazione di una rete Wireless interconnessa alla rete cablata di Ateneo. Tramite essa gli studenti, i docenti, e il personale tecnico-amministrativo dell’Ateneo genovese potranno accedere, con le opportune autorizzazioni, a risorse della rete e a Internet e usufruire dei servizi online che sono già a disposizione tramite la rete cablata e di quelli che sono in via di realizzazione con iniziative specifiche.

Reti Wifi disponibili

Le reti Wifi disponibili sono:

  • GenuaWifi
    • Connessione automatica, nessuna crittografia.
  • GenuaWifi-Secure
    • Autenticazione PEAP o EAP-TTLS, crittografia WPA Enterprise o WPA2 Enterprise.
  • GenuaWifi-guest
    • Connessione automatica, nessuna crittografia.
  • Eduroam
    • Autenticazione PEAP o EAP-TTLS, crittografia WPA Enterprise o WPA2 Enterprise.

Per accedere alle reti GenuaWifi, GenuaWifi-Secure e GenuaWifi-guest è necessario essere in possesso di credenziali UniGePass.

A chi è rivolto il servizio

Il servizio è rivolto agli studenti, ai docenti e al personale tecnico-amministrativo per le reti GenuaWifi e GenuaWifi-secure, agli ospiti per le reti GenuaWifi-guest ed Eduroam

Per usare GenuaWifi occorre trovarsi nelle aree di copertura del segnale, disporre delle proprie credenziali UniGePass e di un dispositivo WiFi sul proprio portatile.
Il collegamento deve essere attivato sottoscrivendo online le condizioni d’uso del servizio all’indirizzo
https://unigepass.unige.it/servizi/wifi.php.

Per usare GenuaWifi-guest occorre trovarsi nelle aree di copertura del segnale, disporre delle credenziali UniGePass temporanee fornite dal referente tecnico (preventivamente abilitati) della struttura a cui l'ospite fa riferimento.
La sottoscrizione online delle condizioni d'uso non è richiesta per l'accesso alla questa rete.

Servizi online disponibili

  • Internet
  • Posta Elettronica
  • Portale studenti, applicazioni per:
    • Domande di ammissione corsi di laurea, laurea specialistica, scuole di specializzazione e pre-immatricolazione,
    • Graduatorie Erasmus,
    • Iscrizione a bandi di concorso,
    • Media voti e controllo crediti,
    • Modulistica Precompilata,
    • Registrazione banca dati Alma Laurea, Iscrizione agli esami,
    • Comunicazione dei risultati delle prove di esame,
    • Aggiornamento delle credenziali personali
  • AulaWeb (E-learning):
    • Accesso al Portale di Ateneo AulaWeb, utilizzato per il supporto alla didattica frontale con la consultazione e distribuzione di materiale didattico e grazie all’introduzione di strumenti di comunicazione interattiva (forum, chat, questionari, ecc.) per lo svolgimento di esercitazioni in linea o fuori linea e la verifica dei risultati di esame
  • Biblioteche:
    • Catalogo Unico di Università e Comune di Genova,
    • Banche dati bibliografiche,
    • Periodici elettronici,
    • Portale delle biblioteche
  • Auto-apprendimento: procedure a applicazioni software per l’autoapprendimento per ECDL
  • Distribuzione Antivirus Sophos

I servizi disponibili cambiano in base al profilo utente (studenti o staff).

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 16 Luglio 2012 09:59 )
 

News Flash

Mobile First
Data la costante e progressiva diffusione degli smartphone, i Settori “Web e servizi Internet” e “Web di Ateneo” (CSITA); il Settore “Servizi per l'orientamento agli studi universitari” (Area didattica) e il Settore “Grafica ed editoria” (Area legale e generale) hanno progettato e messo in essere il sito mobile dell’Università di Genova:

https://m.unige.it/

Un sito si può definire mobile solo se le pagine, gli elementi che le compongono, la posizione dei menu e l’articolazione dei contenuti sono ottimizzati ed adattati alla fruizione su smartphone (e tablet). La fase cruciale è stata, comprensibilmente, la progettazione del sito, che è stato pensato e costruito tanto nell’insieme come in ogni singolo componente in funzione della sua adattabilità alle diverse condizioni di fruizione. Il sito è rivolto prevalentemente agli studenti, che saranno così in grado di ottenere tutte le informazioni di cui necessitano, e le diverse sezioni in cui è suddiviso sono pensate per essere esaustive nel loro ambito. Al momento sulla web app sono presenti dodici sezioni: Info, Scadenze, International, Corsi, Biblioteche, Disabili, Servizi online, Aule studio, Social, AulaWeb, Mense, Muoversi. Le informazioni vertono quindi dal rispondere a esigenze più pratiche (muoversi, dove studiare, l’ubicazione delle mense), a questioni informative fondamentali (i dipartimenti, le scadenze, le tasse e i benefici, studiare all’estero) ai servizi web messi a disposizione dello studente (servizi online, aulaweb, social). Nell’ottica Mobile First, oltre alle informazioni, gli studenti potranno trovare sempre più servizi online su https://m.unige.it : quelli già attualmente presenti sul Portale Studenti (http://www.studenti.unige.it) verranno resi fruibili sul sito mobile e i nuovi servizi in via di attivazione verranno progettati pensando prima ai terminali mobili e poi al web tradizionale.